La storia della futura “Sedj Pelletterie” inizia nel lontano 1946, quando il fondatore, Giuseppe Di Porto, tornato dalla deportazione ad Auschwitz, apre una  “bancarella” dove vende  borse e cinte.

Nel 1960, assieme alla moglie Marisa, acquista un  piccolo negozio di mq. 14, in Via Principe Eugenio a Roma, dove mantiene la Sua attività fino al 1990.

Nel  settembre 1972, mio padre Settimio, proseguendo nella tradizione di famiglia, apre in viale Giustiniano Imperatore il negozio “Sedj Pelletterie”.

Ad oggi, la storia nel ramo pelletteria, della “Sedj Pelletterie”  compie 70 anni.